Usa 2020: Trump, ballottaggi in Georgia illegali

Il presidente torna a denunciare l'illegittimità in un tweet

(ANSA) – WASHINGTON, JAN 2 – "Illegali e non valide". Donald Trump torna a denunciare l’illegittimità delle elezioni in Georgia, compresi i due ballottaggi che il 5 gennaio decideranno il destino del Senato. Il presidente se l’è presa in particolare con il ‘Georgia consent decree’, un accordo raggiunto in marzo fra democratici e repubblicani di questo stato sulla convalida delle firme dei voti postali. "Il Georgia consent decree è incostituzionale e dunque le elezioni presidenziali 2020 in questo stato sono illegali e non valide, e questo comprende anche le due elezioni senatoriali in corso", ha twittato. Le accuse senza prove di Trump rischiano però di inficiare la partecipazione degli elettori repubblicani, chiamati in massa a sostenere la rielezione dei senatori Kelly Loeffler e David Purdue. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.