Usa 2020: Warren, battaglia è all’inizio

'Troppe divisioni nel partito

(ANSA) – WASHINGTON, 12 FEB – "La battaglia in cui siamo, la battaglia per salvare la nostra democrazia, è una battaglia in salita, ma la nostra campagna è costruita per una lunga distanza e abbiamo appena cominciato": così Elizabeth Warren sui primi risultati delle primarie in New Hampshire. La senatrice si è complimentata con Bernie Sanders, Pete Buttigieg e Amy Klobuchar ma ha detto che "la battaglia tra fazioni nel nostro partito ha preso una svolta aspra nelle ultime settimane" e pensa di essere la candidata migliore per unire i dem.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.