Usa avvisano su rischio sindrome rara con vaccino J&J

Ema

(ANSA) – BRUXELLES, 13 LUG – La Food and Drug Administration (Fda), l’agenzia Usa preposta alla sicurezza dei farmaci, haemesso un nuovo avviso sul vaccino anti Covid Johnson & Johnson, affermando che può comportare il rischio di una rara patologia neurologica nota come sindrome di Guillain-Barré. Il rischio è da tre a cinque volte più alto tra i vaccinati col J&J rispetto alla popolazione generale negli Usa. Finora sono stati identificati circa 100 casi, prevalentemente tra gli uomini, molti dai 50 anni in su. La maggior parte e’ guarita, ma è stato registrato anche un decesso. Intanto l’Ema fa spaere che "sta analizzando i dati forniti" da Johnson&Johnson "sui casi della sindrome Guillain-Barre (Gbs) segnalati a seguito della vaccinazione" col siero, ed ha chiesto alla J&J di fornire "ulteriori dati dettagliati". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.