Usa, Cnn: Pence non esclude ricorso a 25mo emendamento

Vicepresidente vuole preservarlo nel caso Trump più instabile

(ANSA) – NEW YORK, 09 GEN – Mike Pence non esclude di invocare il 25mo emendamento della Costituzione degli Stati Uniti. Lo riporta la Cnn citando alcune fonti, secondo le quali il vicepresidente americano vorrebbe preservarlo nel caso in cui il presidente uscente Donald Trump divenisse più instabile. Il 25mo emendamento delinea le procedure per la destituzione di un presidente se riconosciuto incapace di adempiere ai propri doveri. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.