Usa: Le Pen,shock per violenze. E riconosce vittoria Biden

Per leader Rn 'Trump non ha misurato la portata di sue parole'

(ANSA) – PARIGI, 07 GEN – Donald Trump non ha "misurato la portata delle sue parole su una parte di questa gente esasperata dalla sconfitta": lo ha detto la leader del Rassemblement National, Marine Le Pen, riconoscendo per la prima volta la vittoria di Joe Biden alla presidenza degli Stati Uniti. Secondo la candidata di estrema destra sconfitta da Emmanuel Macron nella corsa all’Eliseo del 2017, e che ora punta a ricandidarsi per le presidenziali del 2022, si ha "il diritto di contestare un’elezione dinanzi ai tribunali". E tuttavia, ha proseguito ai microfoni di France 2, "a partire dal momento in cui la certificazione dei voti è stata effettuata, non c’è alcuna difficoltà, per me, come per chiunque, ad ammettere che Biden è presidente degli Stati Uniti". Le Pen si è anche detta "estremamente scioccata dalle immagini di violenza" di ieri sera a Washington. "In democrazia, dobbiamo chiaramente difendere il diritto di contestare, il diritto di manifestare, ma pacificamente".(ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.