Usa, Mosca indaghi sull’avvelenamento di Navalny

'Serve un'inchiesta immediata e trasparente'

(ANSA) – MOSCA, 25 AGO – L’ambasciata americana a Mosca chiede alle autorità russe "un’inchiesta immediata" sul presunto avvelenamento dell’oppositore russo Alexei Navalny. L’ipotesi dell’avvelenamento avanzata dai medici tedeschi "rende necessaria un’inchiesta immediata, completa e trasparente da parte delle autorità russe", ha dichiarato l’ambasciatore americano in Russia, John Sullivan, citato su Twitter dalla portavoce Rebecca Ross. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.