Usa: ok Corte Suprema a prima esecuzione federale da 17 anni

Decisione dopo rinvio da parte di giudice distrettuale

(ANSA) – WASHINGTON, 14 LUG – La Corte Suprema americana ha dato il via libera alla prima esecuzione federale dal 2003. La decisione è giunta poche ore dopo che un giudice distrettuale aveva bloccato e rinviato l’esecuzione, in una prigione federale dell’Indiana, di condannato nel braccio della morte – Daniel Lewis Lee – ritenuto colpevole di avere ucciso un commerciante di armi, la moglie e la figlia di otto anni nel 1996 in Arkansas.(ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.