Usa: QAnon, ospite esclusa da convention

Aveva rilanciato il tweet di un complottista antisemita

(ANSA) – WASHINGTON, 25 AGO – L’intervento di Mary Ann Mendoza, tra gli invitati a parlare alla seconda serata della convention repubblicana, è stato cancellato dal programma dopo che su Twitter aveva incoraggiato i suoi sostenitori a leggere una serie di post di un esponente dei complottisti di estrema destra QAnon su un presunto complotto ebraico per controllare il mondo. Mendoza ha poi cancellato il tweet e si è scusata sostenendo che non aveva letto tutta la serie di messaggi. La donna doveva rappresentare quelle che Donald Trump chiama ‘angel moms’, le madri i cui figli sono stati uccisi da un clandestino.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.