Usa: sale bilancio morti tempesta invernale, almeno 21

E milioni di persone in Texas ancora senza corrente

(ANSA) – NEW YORK, 17 FEB – Sono almeno 21 le vittime della maxi-tempesta che ha travolto gran parte degli Usa, lasciando milioni di persone senza elettricità e provocano tornado mortali nel sud-est del paese. I morti sono stati rinvenuti in Texas, Louisiana, Kentucky, North Carolina e Missouri. Nel Lone Star State milioni di persone sono ancora senza corrente, e non si sa quando tornerà, come ha ammesso Bill Magness, presidente di ERCOT, l’organizzazione no profit che sovrintende alla rete elettrica dello stato. Affermazioni che hanno fatto infuriare il governatore del Texas Greg Abbot, il quale ha detto che l’ERCOT e’ stata "tutt’altro che affidabile nelle ultime 48 ore", oltre a "non fornire risposte chiare a me o al pubblico, che ha il diritto di sapere". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.