Usa, sanzioni contro Nord Stream 2

Per Ue e Berlino è ingerenza in politica energetica europea

(ANSA) – WASHINGTON, 17 DIC – Il Congresso Usa ha approvato l’adozione di sanzioni contro il gasdotto russo-tedesco Nord Stream 2, accusato da Washington di accrescere la dipendenza energetica dell’Europa da Mosca. Il testo è stato approvato con 86 sì e 8 no dal Senato, dopo che nei giorni scorsi era passato alla Camera. Ora deve essere firmato dal presidente Donald Trump. Le sanzioni riguardano le imprese che stanno costruendo l’opera, realizzata all’80%. La Ue e Berlino ritengono che le sanzioni siano un’ingerenza americana nella politica energetica europea.(ANSA)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.