Usa sospendono dazi 6 paesi, inclusa Italia, per web tax

Commissione Ue accoglie la decisione con favore

(ANSA) – NEW YORK, 02 GIU – Gli Stati Uniti sospendono i dazi nei confronti di sei paesi, inclusa l’Italia, per concedere più tempo per raggiungere un accordo sulla tassazione internazionale in seno all’Ocse. I dazi che sarebbero dovuti scattare nei confronti di Austria, India, Italia, Spagna, Turchia e Regno Unito erano in ritorsione alle loro tassazioni nazionali sui servizi digital. La Commissione europea ha accolto "con favore la decisione" degli Stati Uniti. Un portavoce dell’esecutivo Ue ha spiegato che i "negoziati multilaterali" sul tema "in corso presso l’Ocse", sono "il luogo giusto per trovare una soluzione globale all’equa tassazione del settore digitale" (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.