Usa: verso ok a fusione T-Mobile-Sprint

Wsj

(ANSA) – WASHINGTON, 11 FEB – Sarebbe questione di ore l’approvazione da parte di un giudice statunitense della fusione tra T-Mobile e Sprint, l’operazione da 26,5 miliardi di dollari destinata a dare uno slancio enorme alla competizione nel settore wireless e nella corsa alle reti di nuova generazione 5G. La decisione – scrive il Wall Street Journal – dovrebbe arrivare oggi. La sfida ad At&t e a Verizon è lanciata. E il titolo di Sprint nelle contrattazioni after hours a Wall Street ha guadagnato oltre il 60%. Molti gli stati Usa che avevano chiesto di bloccare le nozze.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.