Va a sbattere contro un trattore: grave giovane

alt L’incidente a Erba
Il violento impatto ha staccato una ruota al mezzo pesante. La prognosi è riservata

Per cause che sono ancora in corso di accertamento da parte degli uomini delle forze dell’ordine, ha perso il controllo del mezzo ed è andato ad impattare contro un trattore con rimorchio che procedeva in senso opposto. Brutto incidente ieri mattina a Erba per un 29enne di Mandello del Lario che al volante dell sua Clio Blu percorreva via Alserio.
Le sue condizioni sono serie ed è stato trasportato in elicottero all’ospedale di Gravedona dove si trova in prognosi riservata. Impressionante

la dinamica di quanto accaduto, e impressionante anche il relitto dell’auto dalle cui lamiere i vigili del fuoco hanno dovuto lavorare a lungo per estrarre il ragazzo.
Che, come detto, intorno alle 9.50 della mattina ha perso in controllo della sua auto – non è escluso pure un precedente malore – andando ad urtare contro un trattore condotto da un 35enne romeno di Erba che procedeva in senso opposto. Uno schianto violento che ha addirittura rotto il semiasse del mezzo pesante facendogli perdere pure la ruota posteriore sinistra. Il trattore tra l’altro viaggiava trainando un rimorchio.
Oltre al 118 e all’elisoccorso, sono giunti anche i vigili del fuoco che con due mezzi – da Como e da Erba – hanno lavorato sia per estrarre il giovane dalle lamiere, sia per liberare la carreggiata dai mezzi che hanno completamente ostruito la via di marcia.
Il ferito più grave (che in un primo momento parlava con i i soccorritori, salvo poi perdere conoscenza) è stato trasportato fino a Gravedona e le sue condizioni sono critiche.
Il conducente del trattore invece è stato condotto al pronto soccorso dell’ospedale di Erba ma non sarebbe grave.
L’esatta dinamica di quanto avvenuto è ora al vaglio della polizia locale. La via è rimasta a lungo chiusa per permettere le operazioni di intervento e ripulire poi la strada.

M.Pv.

Nella foto:
Ciò che rimane della Clio Blu condotta dal 29enne della provincia di Lecco, ora ricoverato a Gravedona in gravi condizioni (foto Mv)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.