In vacanza dalla nonna, arrestata per furto

Carabinieri

Era in vacanza dalla nonna in quel di Cernobbio. Con la cugina minorenne, nella giornata di martedì, ha deciso di andare a fare un giro al Bennet di Tavernola uscendo però dalle casse senza pagare 160 euro di prodotti cosmetici. Scoperta dal personale di vigilanza, è stata arrestata e processata per direttissima. Una giovane ucraina di 22 anni (incensurata) ha così patteggiato ieri mattina 4 mesi di carcere con la pena sospesa. La segnalazione per la cugina 16enne è stata invece girata al tribunale dei Minori di Milano.

Articoli correlati