Vaccinazioni contro l’influenza. L’Asl si rivolge anche ai sindaci

Salute – I medici ribadiscono all’unanimità la loro posizione critica
I medici di medicina generale confermano all’unanimità che non vaccineranno gratuitamente i pazienti secondo le nuove regole fissate dall’Asl. E l’Azienda sanitaria adesso chiede la collaborazione dei sindaci. È questo l’ultimo sviluppo della “querelle” sulla campagna antinfluenzale. La posizione dei camici bianchi è uscita dall’assemblea convocata venerdì sera dal segretario regionale dello Snami, Giuseppe Enrico Rivolta. I medici di famiglia annunciano anche una campagna informativa.
Leggi l’articolo di Campaniello in PRIMO PIANO

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.