Vaccini: Fontana, speriamo di poter aprire presto ai quarantenni

Il Governatore a Pavia

(ANSA) – PAVIA, 13 MAG – "Con le prenotazioni degli over 50 abbiamo riempito l’agenda delle vaccinazioni sino a metà giugno, ma speriamo presto di poter avviare la campagna vaccinale anche per i 40enni": a fornire il quadro in Lombardia è stato il presidente della Regione Attilio Fontana, a margine dell’incontro avuto a Pavia con gli amministratori locali e i rappresentanti del mondo economico ed imprenditoriale per illustrare il "Piano Lombardia, interventi per la ripresa economica". "La campagna vaccinale sta procedendo bene – ha aggiunto -: stiamo attuando rigorosamente le indicazioni del generale Figliuolo. Attualmente stiamo viaggiando ad una media di 85mila vaccinazioni al giorno, ma potremmo presto superare le 115mila, come è già successo nei giorni scorsi, e puntare alle 140mila. Tutto dipende dalla disponibilità di vaccini. In Lombardia abbiamo registrato pochissimi casi di rifiuti per l’Astra-Zeneca: io stesso l’ho fatto senza problemi". Fontana ha anche ribadito la richiesta delle Regioni al governo "di rivedere i criteri per il calcolo dell’indice Rt sulla circolazione del virus Covid-19, dal quale dipende l’assegnazione dei colori. Con la situazione attuale è più opportuno fare riferimento sull’incidenza dei ricoveri negli ospedali, nelle terapie intensive e negli altri reparti, piuttosto che sui nuovi contagi. Il sistema adottato nella fase espansiva della pandemia, oggi va rivisto". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.