Vaccini, Germania dona altri 1,5 miliardi per Paesi poveri

Dopo i 600 milioni di euro iniziali

(ANSA) – BERLINO, 19 FEB – La Germania donerà altri 1,5 miliardi di euro supplementari al meccanismo Covax e altri, per garantire le vaccinazioni nei Paesi più poveri. Lo ha detto il ministro delle Finanze, Olaf Scholz, in una dichiarazione a margine del G7. Berlino aveva già stanziato 600 miloni di euro. "I vaccini sono l’unico modo per uscire dalla pandemia", ha spiegato. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.