Vaccini: Spagna, ok a terza dose per ospiti centri anziani

Autorizzazione anche per pazienti oncologici

(ANSA) – MADRID, 16 SET – La commissione tecnica responsabile delle decisioni sui vaccini in Spagna ha autorizzato la somministrazione di una "dose aggiuntiva" contro il covid per gli ospiti di centri anziani e per alcune categorie di pazienti con patologie gravi, per esempio i malati di cancro. Lo si apprende da un comunicato stampa del Ministero della Sanità. La settimana scorsa la dose aggiuntiva era stata autorizzata nel caso di persone a cui è stato effettuato un trapianto di organo o trapianto di cellule staminali ematopoietiche (midollo, per esempio) e a persone curate con farmaci anti Cd-20, appartenenti alla classe degli anticorpi monoclonali. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.