Vaccini, sul Lago di Como 14 comuni coperti dal 40 al 70%

Bando del Comune di Como per emergenza case

Il totale delle adesioni alla campagna dei cittadini lombardi che rientrano nei target è al 60%, ma a che punto siamo con le somministrazioni?
Nella ricognizione effettuata da Ats Insubria e relativa alla giornata di mercoledì, la situazione provinciale è decisamente buona. Ci sono infatti ben 14 comuni che hanno superato il 40% della copertura e si avvicinano al 50%. Oltre a Dizzasco, unico in provincia in verde, perché con oltre il 60% dei vaccinati, troviamo: Pigra, Colonno, Sala Comacina e Laino. Nel Triangolo Lariano: Torno, Tavernerio, Albese con Cassano, Albavilla, Erba, Caglio, Rezzago Canzo e Bellagio, tutti tra il 40 e il 50%.

La parte di territorio meno coperta, al momento, ovvero che oscilla dal 10 al 30% è quella della Val Cavargna e in generale dell’Alto Ceresio. Per quanto riguarda infine la situazione nelle scuole, nella settimana dal 10 al 16 maggio vi erano complessivamente 47 classi in quarantena in provincia di Como (territorio di Ats Insubria, escluso quindi l’Altolago) tra infanzia (12), primaria (11), medie (8) e superiori (16) per 1.165 studenti complessivi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.