Vaccino, in Ticino mancano ancora all’appello 100mila residenti

Svizzera bandiera

“Meglio se vaccinati”, questo lo slogan della nuova campagna vaccinale avviata ieri in Canton Ticino. Il Ticino ha una copertura inferiore rispetto ai dati comaschi, lombardi e italiani, ma ha comunque ha superato la soglia del 54% di persone completamente vaccinate.

Risultato che non basta per escludere un sovraccarico del settore ospedaliero, in caso di una nuova ondata pandemica. Sono ancora più di 100mila le ticinesi e i ticinesi che non si sono ancora annunciati per la vaccinazione contro il Coronavirus: circa 35mila fra loro hanno 50 o più anni, e sono per questo esposti a maggiori rischi in caso di contagio. Da qui la scelta della nuova campagna.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.