Vadacca protagonista a Villa Serbelloni

Abele Vadacca al lavoro su lbusto del duce Tommaso Fulco Gallarati Scotti

Cornice di prestigio per un artista di fama internazionale che porta il nome del Lario in tutto il mondo. Abele Vadacca è protagonista nel Grand hotel Villa Serbelloni di Bellagio. Nella sala Breva, sono esposte le prime opere uniche del maestro di Valmadrera, ormai bellagino di adozione, realizzate in oro e in forma di gioiello.  La mostra è aperta fino al 6 luglio dalle 10 alle 19. La “perla del Lago di Como” è stata eletta ormai da anni dall’artista Abele Vadacca come luogo in cui vivere ed ispirarsi. Qui ha aperto il suo atelier nella meravigliosa frazione di Loppia alle porte dei giardini di Villa Melzi d’Eril. La nuova avventura è un serie di sculture da indossare appunto come gioielli. Sono opere in materiali preziosissimi, non solo oro ma anche brillanti, in forma di piume.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.