Vademecum Vaticano contro la pedofilia

Un manuale per vescovi a cura della Congregazione Dottrina Fede

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 16 LUG – La Congregazione per la Dottrina della Fede ha pubblicato un Vademecum sulla procedura nel trattamento dei casi di pedofilia commessi da chierici: "Il desiderio è che questo strumento – si spiega – possa aiutare le diocesi, gli istituti di vita consacrata e le società di vita apostolica, le conferenze episcopali e le diverse circoscrizioni ecclesiastiche a meglio comprendere e attuare le esigenze della giustizia su un delictum gravius che costituisce, per tutta la Chiesa, una ferita profonda e dolorosa che domanda di essere guarita". Sulle denunce alle autorità civili si ribadisce la necessità del rispetto delle normative locali, anche se si invitano i vescovi comunque a farlo in caso di rischio di recidiva degli atti. Saranno prese anche in considerazione le denunce anonime. Il testo ribadisce l’inviolabilità del segreto confessionale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.