Val Cavargna, festa per la chiesetta a Rus di Vora

Come ogni anno si terrà la tradizionale “Festa di Rus” a Rus di Vora,  a partire da domani venerdì 13 luglio fino a domenica 15, due serate danzanti e una giornata all’insegna dell’allegria. Quest’anno la scelta di aggiungere una serata in più nasce dalla voglia di festeggiare un evento importante; decorre infatti il 40°esimo anniversario della costruzione della Chiesetta di Rus che dal piccolo promontorio osserva e protegge il monte ed i suoi abitanti, presso San Bartolomeo in Val Carvargna.

Per tutta la popolazione quindi sarà una festa ancor più sentita, il ricordo corre a 40 anni fa, quando alcuni uomini e alcune donne decisero di innalzare questo piccolo santuario alla Madonna, a quando ci fu l’inaugurazione, un giorno di festa che poi diventò tradizione. Con il naso all’insù verso la Chiesetta ci si perde nei ricordi dei racconti di chi ormai non c’è più.

La festa di Rus è quindi anche questo, ricordo di un amore per il proprio monte tramandato da generazione in generazione, voglia di ricordare i propri cari, desiderio di perpetrare una tradizione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.