Valduce, corona di fiori per l’infermiere morto di Covid

La corona di fiori depositata dai sindacati al Valduce dove lavorava l’infermiere Javier Chunga

Cgil, Cisl e Uil di Como hanno depositato oggi una corona di fiori all’ospedale Valduce di Como, dove lavorava l’infermiere Javier Chunga morto al termine di una lunga battaglia contro il coronavirus dopo essersi preso cura di tanti pazienti nel reparto di terapia intensiva. «Intendiamo ricordare le vittime della pandemia e l’importante contributo dei professionisti sanitari che rischiano tutti i giorni la loro vita per la collettività», hanno scritto i sindacati.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.