Valduce, dramma dopo il parto. Sette indagati

2014_12_02_ospedale_valduce_como

Sette indagati per la morte della bimba nata al Valduce il 28 maggio scorso con un cesareo d’urgenza, ricoverata in terapia intensiva e morta nove giorni dopo. L’autopsia avrebbe rivelato che la piccola è morta per anossia, mancanza di ossigeno, e toccherà ora ai periti valutare se ci siano delle responsabilità per la tragedia.

La procura di Como ha iscritto nel registro degli indagati con l’ipotesi di omicidio colposo sette tra medici, ostetriche e infermiere che hanno assistito la mamma della piccola dal momento del ricovero per il parto imminente fino alla nascita, in circostanze drammatiche della piccola Irene, prima figlia di una coppia di giovani comaschi.

 

 

 

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati