Valle d’Aosta: comasco 48enne muore mentre fa rafting

Rafting sulla Dora Baltea

Tragedia in Valle d’Aosta. Nel pomeriggio di oggi un uomo – le cui generalità al momento di andare in stampa non erano ancora state rese note – è morto mentre era impegnato con la moglie ed altri amici a fare rafting lungo la Dora Baltea. Di lui si sa solo che ha 48 anni ed è residente nella provincia di Como.
La dinamica dell’accaduto è ora al vaglio dei carabinieri della stazione di Morgex.
L’incidente è avvenuto lungo un tratto della Dora Baltea che corre nel territorio del comune di La Salle, non lontano dallo svincolo autostradale di Morgex. Sul posto oltre al 118 e alla protezione civile, sono giunti come detto anche i carabinieri della stazione di Morgex che hanno ascoltato i testimoni dell’accaduto avviando le indagini.
L’articolo completo sul Corriere di Como in edicola domenica 8 luglio

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.