Valle Intelvi, più corse dopo gli incidenti

Linee potenziate

Dopo la settimana terribile, funestata dall’incidente accaduto a Pellio Intelvi a una bambina di 11 anni caduta da un autobus in corsa, Asf punta ad offrire un servizio migliore proprio in quella zona. Tanto che è di ieri la notizia di un imminente aumento delle corse per gli utenti del servizio pubblico in Valle Intelvi.
«In seguito all’esito positivo dei monitoraggi effettuati sulle linee e per far fronte alle richieste pervenute – hanno infatti dichiarato ieri da Asf Autolinee – saranno

introdotte, a partire da lunedì 7 ottobre, quattro corse per ottimizzare il servizio scolastico sulla direttrice Valle Intelvi–Argegno–Como». Nello specifico, sulla linea C20 (Lanzo-Argegno-Como) sarà istituita una nuova corsa alle 6.30 da San Fedele per Como, in aggiunta alle quattro già esistenti tra le 6.30 e le 6.40.
Sulla stessa linea sarà inoltre istituita anche una corsa alle 6.10 da Argegno a San Fedele.
Sulla linea C10 (Colico–Menaggio–Como) sarà introdotta una nuova corsa in partenza alle 5.35 da Menaggio per Argegno.
Inoltre, al fine di rinforzare il servizio feriale nella fascia oraria 10.30–12.30, sarà istituita anche una corsa alle 11.00 da Como per Menaggio.
Insomma, un potenziamento deciso del trasporto pubblico in un’area dalla quale, particolarmente quest’anno, erano partite numerose lamentele da parte dell’utenza. Per un fronte chiuso positivamente, altri restano comunque aperti. Nelle ultime settimane, infatti, i sindacati interni all’azienda hanno più volte sottolineato come anche in altre parti della provincia le linee del trasporto extraurbano soffrano problemi di sovraffollamento.
In particolare, la zona definita più critica è quella che collega il capoluogo con la zona di Villa Guardia, con un grandissimo affollamento di alcune corse nelle ore di punta.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.