Vandali ai bagni pubblici del parco

CERMENATE
(l.o.) A Cermenate rubano anche le catenelle di metallo che servono per chiudere le porte. È successo l’altro ieri ai servizi igienici del parco comunale. Un furto di poche decine di euro, restano però i danni alla struttura. Nella notte ignoti hanno imbrattato i muri con adesivi e scritte, hanno danneggiato l’asta per i portatori di handicap e hanno camminato sopra alcuni sanitari lasciando danni consistenti. «Sono davvero senza parole. Hanno agito

solo per il gusto di rompere», commenta il sindaco Mauro Roncoroni. Quello dell’altro ieri è l’ennesimo atto vandalico nelle ultime settimane che si è verificato ai danni dei servizi igienici del parco.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.