Vandali incendiano l’ambulanza degli animali

Doveva essere un normale intervento a difesa di due cagnolini della provincia di Milano. Nel corso del soccorso, tuttavia, mentre l’ambulanza per animali era stata lasciata in strada, ignoti hanno appiccato l’incendio al mezzo, che è rimasto seriamente danneggiato.
Preso di mira il mezzo che Como Soccorso Emergenza Veterinaria aveva inviato sul posto, ribattezzato affettuosamente “Trilly”. A dare l’annuncio dell’accaduto – in un post corredato di foto che testimoniano l’atto vandalico – è stato proprio Riccardo Terzo sulla pagina Facebook dell’associazione che si occupa di soccorrere animali in difficoltà con una apposita ambulanza. «Oggi durante l’assistenza a domicilio a due cani in provincia di Milano – si legge – qualcuno ha pensato bene di incendiare la nostra ambulanza. Ora “Trilly” non è operativa e non so per quanto resterà ferma».
Sul posto per spegnere le fiamme sono interventi i vigili del fuoco. Como Soccorso ha presentato denuncia ai carabinieri del territorio competente che al momento è ovviamente a carico di ignoti.
Secondo una sommaria ricostruzione dell’accaduto, mentre l’abitacolo era incustodito ignoti avrebbero lanciato del liquido infiammabile all’interno del posto guida e il rogo è presto divampato. Ingenti i danni che sono in fase di quantificazione: distrutti dalle fiamme e dal caldo torce, radio portatili, visori notturni, telecamere, pannelli di controllo e molte altre attrezzature tecnologiche utilizzate per prestare aiuto agli animali anche in notturna. A dare l’allarme sono stati un ragazzo e una ragazza che stavano passeggiando nella zona in cui era in corso l’intervento dell’ambulanza.

Articoli correlati