Varese, la targa dedicata a Giorgio Perlasca è tornata al suo posto

La cerimonia in cui è stata ripristinata a Varese la targa dedicata a Giorgio Perlasca

A Varese da ieri mattina è tornata al suo posto nel Giardino dei Giusti la targa che ricorda Giorgio Perlasca. La cerimonia con il sindaco Davide Galimberti, le autorità e i ragazzi delle scuole, che hanno reso omaggio al comasco – Perlasca era nato in città in via Ferrari nel 1910 – che nella Seconda Guerra Mondiale a Budapest, fingendosi responsabile dell’ambasciata spagnola, salvò più di 5mila ebrei destinati alla deportazione nei campi di concentramento e ad una morte sicura. La targa mesi fa era stata rubata: un gesto che aveva suscitato grande indignazione. Da ieri è tornata al suo posto.

Le foto sono della pagina Fb del Comune di Varese.

La targa ripristinata a Varese
La cerimonia in cui è stata ripristinata a Varese la targa dedicata a Giorgio Perlasca
Varese, la cerimonia in cui è stata ripristinata la targa dedicata a Giorgio Perlasca

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.