Variante della Tremezzina, oggi il termine per le offerte

Variante Tremezzina rendering

Variante della Tremezzina, oggi scade il termine per presentate le offerte da parte delle imprese che ambiscono a realizzare il progetto.
Si tratta del primo determinante step per arrivare alla realizzazione del tracciato che permetterebbe di alleggerire il traffico sulla statale Regina. A fine dicembre – è noto – è stato pubblicato il bando per l’attesa infrastruttura.
Un percorso di 9,8 chilometri, dei quali circa 9 in galleria, che attraverserà i comuni di Colonno, Sala Comacina, Tremezzina e Griante. L’obiettivo, più volte ribadito, è quello di inaugurare l’opera in tempo per le Olimpiadi invernali del 2026. Ma non sarà facile, è lo stesso bando a scandire i tempi indicando in 7 anni e mezzo la durata dei lavori, a partire dalla firma del contratto.
Se ogni passaggio sarà rispettato con puntualità, una volta definita la progettazione esecutiva sarà davvero possibile tracciare con maggiore precisione il cronoprogramma. È previsto un unico lotto per un importo totale di 469 milioni di euro, Iva esclusa, dei quali 439 per i lavori, circa 6 per la progettazione esecutiva e quasi 24 per oneri relativi alla sicurezza.
L’appalto, se le offerte saranno più di una, sarà aggiudicato «con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità-prezzo». Oggi si capirà se e quante saranno le imprese intenzionate a realizzare la variante della Tremezzina.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.