Variante della Tremezzina: possibili modifiche per avere il sì della Soprintendenza

2016_02_19_mauro_guerra_deputato_pd Mauro Guerra, deputato Pd

Guadagnati due anni di tempo per far partire il cantiere senza perdere i finanziamenti, per la Variante della Tremezzina è pronta un’altra sfida: ottenere un sì unanime, anche da quella Soprintendenza che a fine 2015 ha bocciato l’opera, durante la Conferenza dei Servizi in Regione. Su questo punto si sta lavorando, come confermato dal parlamentare del Pd e sindaco di Tremezzina Mauro Guerra, in prima linea per far sì che l’opera diventi realtà.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati