Vende la bici rubata su internet al proprietario. Denunciato

2014_11_24_carabinieri_cantùVende bici rubata del valore di 2.000 euro e la mette in vendita (a mille euro)  su internet, i carabinieri di Como hanno denunciato un 48enne residente a Foggia ma domiciliato a Bormio ritenuto responsabile di ricettazione, possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli e porto di armi o oggetti atti ad offendere. Nei giorni scorsi i militari di Como erano stati informati da un altro 48enne della provincia di Varese che aveva riconosciuto come propria una bicicletta in vendita su un sito online che gli era stata rubata mentre era in vacanza a Bormio. L’uomo aveva risposto all’annuncio e concordato lo scambio a Como. All’incontro però si sono presentati anche i carabinieri.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.