Vende test covid sul web, sarà multato

Kit venivano importati dalla Cina in modo illegale

(ANSA) – TORINO, 19 MAG – Vendeva su internet, attraverso un sito creato per l’occasione, ‘kit test anticorpi’ per il Covid-19, importati in Italia senza autorizzazione del Ministero della Salute e senza certificazione Ce. Scoperto dalla Guardia di Finanza, un torinese di 30 anni rischia 130 mila euro di multa. Secondo le ricostruzioni dei finanzieri l’uomo acquistava i kit da una società cinese e li vendeva sul web. I test acquistati online venivano poi spediti a domicilio. Sono un centinaio quelli sequestrati dalle Fiamme Gialle.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.