Venditori abusivi sul Lungolago: sequestrati cappelli, ventagli e ombrelli

Polizia locale Como

Questa mattina gli agenti della Polizia locale di Como hanno svolto controlli nell’area compresa tra i giardini a lago e viale Geno. Attività che ha portato al sequestro di circa 150 cappelli e di alcune decine di ventagli e ombrelli.

L’iniziativa rientra nell’ambito di quelle pianificate per contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale che in questo periodo interessa le aree più frequentate dai turisti. Un venditore abusivo è stato fermato e identificato perché senza il permesso di soggiorno. E’ stato poi portato in Questura e sanzionato per commercio abusivo.

I controlli continueranno anche i prossimi giorni. «Ringraziamo gli agenti della Polizia locale per il grande lavoro svolto nell’interesse di tutta la città», ha commentato l’assessore Elena Negretti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.