Venduta su Internet la piastrina di un comasco disperso in Russia

0-a-piastrinaInternet e la segnalazione al nostro quotidiano di un residente a Borgio Verezzi restituiscono la memoria di un soldato comasco disperso dal 1942 in Russia. La piastrina (nella foto) di Virgilio Rivolta, nato il 25 febbraio 1912 a Vertemate con Minoprio, caporalmaggiore del Terzo Reggimento Bersaglieri, è stata infatti venduta su e-Bay per 47 dollari, circa 40 euro.
L’acquisto è stato effettuato domenica scorsa, dopo un’asta durata sei giorni e partita da una base di 19 dollari.

Il venditore della piastrina utilizza come nickname “fronte_russo” e per indicare l’oggetto ha scritto “Italian Dog(!) Tag Csir Amir Fronte Russo Rossoch Tridentina DON”.
L’indicazione fa pensare che la piastrina possa essere stata ritrovata proprio in quella zona, terreno durante la Seconda Guerra Mondiale della drammatica campagna di Russia.
Il caporalmaggiore Virgilio Rivolta risulta tuttora disperso in Russia, in località non nota, dal 19 dicembre 1942.
Il ritrovamento della piastrina, anche se il cimelio risulta ormai venduto dal proprietario, potrebbe essere importante per eventuali familiari della vittima o per l’Unione Nazionale Italiani Reduci di Russia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.