Veneto,finora 50 respiratori Prot.Civile

Governatore

(ANSA) – VENEZIA, 24 MAR – Il Veneto aspetta ancora dalla Protezione Civile la fornitura di respiratori per le terapie intensive chiesti fin dall’inizio della crisi per il Coronavirus. "L’emergenza – ha detto il presidente Luca Zaia – è quella di creare posti letto in terapia intensiva, ne abbiamo 825 sula carta, e siamo in attesa di un carico di 50 respiratori comprati in Svizzera, che è per strada. Poi aspettiamo i famosi 200 respiratori chiesti da subito alla Protezione civile, ad oggi, dopo un mese, ne sono arrivati una cinquantina". "Siamo molto preoccupati per questo – ha aggiunto -, e non è polemica, ma la nostra programmazione si è sempre basata sul fatto che questi respiratori dovevano arrivare".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.