Venezia: marea si ferma a 120 cm

In mare 129 cm. Evitata combinazione con 'sessa' in Adriatico

(ANSA) – VENEZIA, 22 DIC – Si è fermata a 120 centimetri sul medio mare alle ore 10.00 l’acqua alta registrata stamani sulla laguna di Venezia. Una marea sostenuta ma che non ha toccato il picco di 130 centimetri previsto per le 10.30. Si è trattato – come spiega l’Ufficio previsioni maree del Comune – dell’effetto portato dal vento, che è "ruotato" da Scirocco a Bora spostando ed evitando la combinazione con gli effetti della "sessa", l’oscillazione sull’alto Adriatico. In mare, sul mareografo situato alla Bocca di porto del Lido, si sono registrati 129 centimetri. Dal pomeriggio le condizioni meteorologiche sono date in miglioramento. Per domani la previsione è di un altro picco di marea a 140 centimetri, alle ore 9.25, per la combinazione della marea astronomica e della sessa. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.