Venezia, si tuffa dal ponte sfiorando motoscafi e vaporetti

Giovane straniero

(ANSA) – VENEZIA, 10 AGO – Momenti di paura oggi a Venezia dove un giovane straniero si è tuffato in Canal Grande dal Ponte degli Scalzi, nei pressi della stazione, sfiorando motoscafi e vaporetti che transitavano in gran numero. Il ragazzo non ha riportato conseguenze fisiche. E’ stato soccorso e portato a riva dagli agenti della polizia locale e della Polfer, e infine trasferito in Questura. Secondo una prima ricostruzione, potrebbe essersi buttato per evitare un controllo delle forze dell’ordine, non essendo in possesso di documenti. Sarà denunciato e rischia una multa di 450 euro (a Venezia è vitetao fare il bagno nei canali). Il fatto è stato commentato con un tweet dal sindaco Luigi Brugnaro: "Tuffo dal Ponte degli Scalzi: l’abbiamo preso, fermato e denunciato… purtroppo non possiamo fare di più … meriterebbe molto di più. Non ci sono aggettivi per descrivere persone come questa!". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.