Venezuela: 2 americani condannati per tentata invasione

20 anni di carcere. 'Guidarono incursione per rovesciare Maduro'

(ANSA-AFP) – CARACAS, 08 AGO – Due cittadini americani sono stati condannati a 20 anni di carcere in Venezuela per "incursione armata". Secondo l’accusa, avevano tentato una "invasione" del paese dal mare lo scorso maggio nel tentativo di rovesciare il presidente Nicolas Maduro. Il procuratore generale Tarek William Saab ha reso noto che gli ex militari Luke Alexander Denman e Airan Berry "hanno confessato" i reati di "cospirazione, associazione a delinquere, traffico d’armi e terrorismo". (ANSA-AFP).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.