«Venga, ha rotto due specchietti». Raggiro sventato a Erba

Erba piazza Mercato

Ancora una truffa dello specchietto – tentata e non riuscita – che viene segnalata sui social per mettere in allarme i cittadini. Il racconto dell’accaduto è stato anche girato ai carabinieri della caserma di Erba, città dove il fatto sarebbe successo.
La vicenda risale a questa mattina, intorno alle 11.30, nella piazza del Mercato della cittadina brianzola.
Secondo quanto riferito da una testimone – che ha poi postato il racconto su Facebook per mettere tutti in allarme – un uomo, dall’età appartente di 35/40 anni, avrebbe avvicinato una anziana che aveva appena parcheggiato l’auto e che era intenta ad entrare in un negozio del centro.
L’uomo avrebbe però intimato alla signora di seguirlo, perché poco prima, nella manovra di parcheggio, aveva danneggiato e rotto due specchietti di altrettante auto. Cosa ovviamente non vera. Da quanto è possibile leggere, la pensionata avrebbe reagito alla richiesta richiamando l’attenzione di altri cittadini che si sarebbero avvicinati. Il presunto truffatore a questo punto si sarebbe allontanato velocemente, risalendo a bordo della sua auto che è stata descritta come una Volkswagen scura.
Da quanto è stato possibile apprendere, la targa della vettura in fuga, il modello e una descrizione sommaria dell’uomo che avrebbe avvicinato l’anziana, sarebbero state girate ai carabinieri della stazione di Erba per le verifiche del caso. La nota positiva che emerge dall’accaduto è la maggiore attenzione delle vittime ma anche dei cittadini verso questi subdoli tentativi di raggiri soprattutto nei confronti degli anziani.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.