Ventenne evade dai domiciliari e ruba i giochi per i bambini

FERMATO DAI CARABINIERI
Un ventenne di Novara, agli arresti domiciliari, è stato fermato nella notte tra domenica e lunedì scorsi dai carabinieri della stazione di Mariano Comense. Il giovane è stato denunciato per furto aggravato ed evasione dagli arresti domiciliari. Attorno alle 22.30 di domenica, il ragazzo aveva rubato il distributore di giochi per bambini della lavanderia self service “Lavajet2” di Mariano Comense. L’episodio è stato immediatamente segnalato ai carabinieri che hanno avviato le ricerche del malvivente, fermato poche ore dopo con la refurtiva. Ieri il processo per direttissima e la condanna a un anno e due mesi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.