Vento forte nelle Marche, un ferito

Rallentamenti linea Fs Ancona-Roma per materiale su binari

(ANSA) – ANCONA, 4 FEB – Molti disagi e un ferito ad Ascoli Piceno a causa del forte vento che dalla notte scorsa flagella tutte le Marche. La linea ferroviaria Ancona-Roma, nel tratto del Comune di Rosora, ha subìto rallentamenti per breve tempo a causa di materiale che il vento ha depositato sui binari. Questa mattina un uomo è rimasto ferito a causa della caduta della guaina a copertura di un tetto in via dei Sabini ad Ascoli Piceno. Soccorso dal 118 è stato trasferito al pronto soccorso dell’ospedale Mazzoni, in condizioni non gravi. Sul posto vigili del fuoco, vigili urbani e carabinieri. Sempre ad Ascoli intervento anche in piazza Sant’Agostino dove è caduto un comignolo e la zona è stata messa in sicurezza. A Tolentono i vigili del fuoco sono intervenuti per la messa in sicurezza di un’impalcatura pericolante. Alle 10 i vigili del fuoco avevano ancora 80 chiamate da evadere in tutta la regione e 90 interventi già effettuati, tra rami pericolanti, tettoie divelte, guaine isolanti staccate e cadute di calcinacci.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.