Cultura e spettacoli

Vercelli, un restauro e i suoi segreti

Associazioni
Il circolo transfrontaliero italosvizzero “Cultura, insieme” di Chiasso, che ha sede in piazza Colonnello Bernasconi 8, ospiterà martedì prossimo alle 20.30 nel foyer del Cinema-Teatro di Chiasso, in via Dante 3, una conferenza a ingresso libero della celebre restauratrice del Cenacolo vinciano Pinin Brambilla Barcilon. L’esperta parlerà sul tema “A Vercelli torna l’arte dal tempo e dall’oblio, i dipinti quattrocenteschi nella volta di San Marco”.
Il tema è la ex-chiesa abbaziale

di San Marco, di fondazione duecentesca, che acquista la sua configurazione definitiva nel Quattrocento; a questo periodo pare attribuibile un imponente ciclo decorativo di affreschi, finora poco conosciuto. Alcuni frammenti attualmente sono conservati al Museo Borgogna di Vercelli e testimoniano l’alta qualità degli affreschi, opera di artisti vercellesi. Gli interventi di restauro hanno permesso di recuperare dipinti e decorazioni di grande interesse. L’ultimo intervento, ancora in corso, è stato condotto sulla volta della navata centrale a cura di Pinin Brambilla Barcilon. Seguirà sabato 18 ottobre la visita a Vercelli, con l’assistenza della stessa restauratrice e di Massimiliano Caldera, direttore dei lavori di restauro. Informazioni e prenotazioni sul sito www.culturainsieme.ch.

12 ottobre 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto