Vergati, 60 anni di foto negli aeroporti

Secondo al Pulitzer.Reporter che ha documentato stragi '73 e '85

(ANSA) – ROMA, 1 GEN – In 60 anni di carriera con le sue inseparabili macchine fotografiche – dapprima le pesanti Rolleyflex, poi con le più versatili digitali – i suoi ‘click’ hanno fatto il giro del mondo, immortalando situazioni e personaggi che ormai fanno parte della nostra storia. Gli scatti del fotoreporter Elio Vergati, 80 anni, infatti, sono stati pubblicati sulle più importanti agenzie e testate giornalistiche nazionali e internazionali. Come le cruente immagini sulle stragi di "Settembre Nero" del 17 dicembre 1973, o quella dell’attentato alla compagnia israeliana "El Al" da parte di un commando palestinese, il 27 dicembre ’85. Alcuni di questi suoi scatti gli sono valsi il secondo posto ai premi Pulitzer e al World Press Photo. Oggi, nonostante da tempo non sia più propriamente un giovanotto, Elio Vergati termina la sua carriera giornalistica nell’agenzia stampa Telenews, da oltre 50 anni "costola" dell’ANSA negli scali della Capitale, e per 53 anni diretta dal giornalista Lamberto Magnoni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.