Vertical run in Germania, vittoria del comasco Fabio Ruga

Fabio Ruga

È stato Fabio Ruga, atleta comasco pluripremiato, il vincitore della seconda edizione della Towerrun Thyssenkrupp, sfida di vertical run disputata nella torre di collaudo per ascensori più alta del mondo. Un edificio che si trova a Rottweil, in Germania, costruito nel 2017.
Il campione lariano – che ha conquistato l’ennesimo successo della sua carriera – ha ottenuto il podio in 6’57’’ minuti superando il favorito Christian Riedl, vincitore nel 2018. Per la categoria femminile, la specialista lecchese Cristina Bonacina è arrivata quarta a un secondo dalla terza classificata, Elke Keller.
A sfidarsi lungo i 1.390 gradini e 232 metri di altezza della Torre c’erano mille runner – trecento in più della scorsa edizione – provenienti da diciotto nazioni.
Tra i partecipanti, oltre a Fabio Ruga e a Cristina Bonacina, anche cento ufficiali di polizia e alcuni rappresentanti del corpo dei vigili del fuoco che hanno scalato la torre totalmente equipaggiati e con i respiratori posizionati sul volto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.