Il vescovo Cantoni ai giornalisti: «Valorizzate il bene, tarpate le ali  al male»
Cultura e spettacoli, Territorio

Il vescovo Cantoni ai giornalisti: «Valorizzate il bene, tarpate le ali al male»

«Il Papa? Sicuramente conosce Como e sa dov’è. Una sua visita a Como? Il viaggio del 25 marzo a Milano è per tutti i fedeli della Lombardia». Di fatto una risposta che esclude l’ipotesi di una visita, da tanti auspicata, di Papa Francesco nella nostra Diocesi.
Le parole sono del vescovo di Como, Oscar Cantoni, che ieri ha incontrato i giornalisti nel giorno del loro patrono, San Francesco di Sales. Per lui il primo incontro con la stampa in occasione della celebrazione della festa del patrono, dopo il suo arrivo alla guida della Diocesi il 27 novembre dello scorso anno.
«Auspico che siano in molti, da Como, a partecipare alla messa al parco di Monza, in programma il 25 marzo» ha aggiunto Cantoni, che ha risposto a qualche domanda dei giornalisti dopo la tradizionale messa a loro dedicata.
Lo stesso vescovo ha avuto parole di elogio per i volontari lariani che in questi giorni stanno dando il supporto ai soccorsi nel Centro Italia, colpito da terremoto e maltempo: «Testimoniano il grande cuore di Como» ha sottolineato. Poi ha aggiunto: «Sto conoscendo da vicino la realtà della Diocesi, vedo ricchezza di proposte e tanta voglia di fare e partecipare da parte di tutti».
Nell’omelia – davanti agli esponenti delle principali testate – Oscar Cantoni si è soffermato sulla necessità di valorizzare «le notizie belle, che aprono il cuore».
«I giornalisti – ha affermato – sono al servizio della società affinché la società stessa migliori. La cronaca nera e gli scandali magari possono avere più attrattiva, ma ritengo che si debba valorizzare il bicchiere pieno e non quello vuoto, ricordando che è più feconda una foresta che cresce di un albero che cade».
«Non si deve dare l’impressione che siano il male e la negatività a vincere – ha concluso monsignor Cantoni – Dobbiamo valorizzare gli atti di generosità, i gesti positivi, chi genera amore e speranza. È il buono da coltivare per tarpare le ali al male: operando con questo principio si farà un grande servizio nei confronti di una società che in questa fase ha bisogno di fiducia e speranza».
Massimo Moscardi

25 gennaio 2017

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Archivio
dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto