Via Carso, altre due settimane di lavori: previsti anche due giorni di chiusura totale della strada

lavori in via Carso

Lavori per altre due settimane e almeno una o due giornate di chiusura totale al traffico in via Carso, a Como. La strada è aperta solo a senso unico alternato dal 9 novembre scorso, quando si è spalancata una voragine nella quale è sprofondata una spazzatrice di Aprica, la società che si occupa della raccolta rifiuti. Il cedimento è stato provocato da infiltrazioni d’acqua per un guasto a una tubatura. Sono stati subito avviati i lavori di ripristino, con l’istituzione del senso unico alternato. «Sono state acquistate le tubazioni necessarie per ricostituire la tombinatura con la stessa sezione preesistente – fanno sapere dal Comune di Como – La posa richiede lo spostamento di una tubazione del gas metano. Il condotto che deve essere mosso è fondamentale per il trasporto del gas verso le centraline di distribuzione alle utenze e per questo l’intervento richiede cautele particolari».
I tempi dell’intervento, che inizialmente erano stimati in una settimana, si allungano. «Gli addetti stanno predisponendo le opere preparatorie alla creazione di un bypass provvisorio, d’intesa con il gestore della rete del gas, per poter poi posare la nuova tombinatura delle acque bianche», spiegano ancora da Palazzo Cernezzi. La via Carso resta al momento percorribile a senso unico alternato, ma per poter completare la realizzazione dei nuovi tubi delle acque bianche sarà necessaria la chiusura totale al traffico della strada per almeno uno o due giorni. «Saranno scelti giorni e orari tali da limitare per quanto possibile il disagio», dicono dal Comune. Il cantiere dovrebbe essere completato entro la fine del mese di novembre.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.