Via con i soldi del condominio, condannato

palazzo di giustizia como

Avrebbe sottratto 78mila euro dalle casse di un condominio di Erba mentre, da condomino che svolgeva anche il ruolo di amministratore, si occupava dei conti e delle spese.

Soldi che sarebbero scomparsi in un periodo compreso tra il 18 ottobre 2011 e il 24 marzo 2015. L’uomo, un 72enne di Erba, è stato condannato a un anno e 4 mesi, contro i 2 anni chiesti dal pm.

Il giudice ha sancito anche una provvisionale da 50mila euro a favore delle parti lese, rappresentate dall’avvocato Manuel Gabrielli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.