Via Rienza riapre a senso unico alternato

Novità importanti nelle ultime ore sui due maggiori cantieri viabilistici per accedere alla convalle. Sono terminati come da programma i lavori di ripristino del muro di contenimento di via Rienza, parzialmente ceduto a causa delle forti piogge delle scorse settimane.
Già domani mattina la strada viene riaperta al traffico a senso unico alternato, regolato da un semaforo.
La riapertura definitiva con il doppio senso di marcia è prevista tra circa due settimane.
Riprendono regolarmente anche tutte le corse degli autobus. Da via Rienza al viadotto dei Lavatoi, dove martedì notte sono stati posati i new jersey per impedire l’accesso alla rampa dalla rotonda di via Canturina.
Domani verrà dato l’incarico al professionista che dovrà stabilire l’iter e l’entità dell’intervento. «Abbiamo scelto tra alcuni curricula, tutti di grande spessore ed esperienza» spiega l’assessore ai Lavori pubblici e alla Mobilità del Comune di Como, Vincenzo Bella.
«Il tecnico dovrà subito iniziare a lavorare – aggiunge l’assessore – e a fornirci i primi riscontri subito a lavorare primi riscontri». Bella non si sbilancia eccessivamente sui tempi di chiusura del cantiere.
«Se parliamo di obiettivi, il mio è di concludere prima del 12 settembre – commenta l’assessore – Io sono di natura un ottimista e credo sia necessario provarci, grazie alle grandi competenze messe in campo».

Articoli correlati